Lombardia

Lombardia

Consorzio

CONSORZIO TUTELA QUARTIROLO LOMBARDO
Viale Francesco Crispi 24 – 25034 ORZINUOVI – BS
Tel. 030.944320 – fax 030.9946772
agenzie di incontri online

Storia

La storia del Quartirolo Lombardo ha inizio nell’ Alto Medioevo, nei territori lontani dal susseguirsi di invasioni barbariche e da crisi di potere, nei quali i mandriani sono fedeli allo scandire dei ribni di madre natura e pazienti attendono il passaggio delle stagioni. Siamo nel X secolo: il bestiame, dopo la permanenza estiva presso i pascoli dell’alta montagna, ritorna in pianura per prepararsi al ritorno in stalle nell’inverno. In questi ultimi sprazzi estivi, alle mucche è solito far mangiare l’erba fresca nata dopo il terzo taglio, chiamata erba quartirola. Ed è proprio quest’ultima erba fresca, prima dell’arrivo del gelido inverno, che caratterizza il fonnaggio Quartirolo Lombardo, da cui non prende solo il nome: è l’aroma che questa particolare erba regala al formaggio a renderlo cosi unico e caratteristico.

Caratteristiche

Il Quartirolo Lombardo Dop deve essere prodotto e stagionato esclusivamente in Lombardia, nelle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Pavia e Varese.

Ogni forma nella caratteristica foggia parallelepipedo-quadrangolare, ba un peso che varia da 1,7 a 3,5 Kg., con lati da 18 a 22 cm. ed uno scalzo diritto da4 a 8 cm. La pasta è bianca, leggermente grumosa, diventa compatta con la stagionatura. Al palato risulta appena poco acido da giovane, aromatico con la maturazione. La crosta sottile morbida di colore bianco nel fonnaggio fresco venduto dopo 5 giorni e rosata naturale in quelli venduti stagionati commercializzati dopo 30 giorni.

Conservazione

Il Quartiroto Lombardo va conservato in frigorifero a una temperatura che va da O a + 4° C. si conserva avvolto in Wl canovaccio umido oppure ricoperto da carta stagnola. Va servito a temperatura ambiente.

Ricetta

VOL AU VENT ALLA FONDUTA DI QUARTIROLO LOMBARDO

Ingredienti per 6 persone:
200 gr. di Quartirolo Lombardo
50 gr. di burro
50 gr.di farina bianca
½ litro di latte
I tuorlo d’uvo
qualche foglia di rucola
sale

Preparare una besciamella morbida, aggiungere il Quartirolo lombardo ben ammorbidito Il tuorlo d’uovo e la rucola tritata. Riempire con un cornetto i vola u vent, metterli in forno 5 minuti e servirli caldi.